Solitudine

Solitudine


acrilico su tela 80x80 (2005)


L'artista si sofferma ancora sulla folla di passeggeri in attesa del treni. Da notare il modo in cui sono realizzate le figure, sempre allungate, ammassate loro malgrado, e non ben definite nei contorni. A parte la figura isolata che si intravvede sulla sinistra, nei gruppi, che formano La massa, regna l'anonimato e l'indifferenza per l'altro.


Ferrovie in Arte di Ferdinando Todesco